Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Speciali ed eventi > Sanità: De Biasi, incivili le disuguaglianze fra le regioni

Sanità: De Biasi, incivili le disuguaglianze fra le regioni

23 settembre, 12:52

FIRENZE - "Non possiamo più tollerare che una persona viva o muoia a seconda della regione in cui viene assistita: questo non è civile". Lo ha affermato Emilia Grazia De Biasi, presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato, oggi al "Forum della sostenibilità e opportunità nel settore della salute", in corso a Firenze. "Tutti devono essere curati con la migliore qualità strutturale, tecnologica e umana", ha detto, aggiungendo che "il tema dei 21 sistemi sanitari differenti va assolutamente affrontato".
Secondo De Biasi "abbiamo il dovere morale" di sostenere il Sistema sanitario nazionale "non solo organizzativamente ma anche economicamente", sottolineando che "tagliando il Fondo sanitario la situazione peggiorerà ulteriormente. Bisogna evitare gli sprechi, smettere di lucrare sulla sanità".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA