Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Speciali ed eventi > Fumo: esperti, liquidi e-cig sicuri, al lavoro su standard

Fumo: esperti, liquidi e-cig sicuri, al lavoro su standard

'Qualità molto migliorata, attenzione a regole troppo strette'

18 giugno, 12:10

ROMA - I liquidi per la ricarica delle sigarette elettroniche sono sicuri. Lo hanno assicurato gli esperti al Global Forum on Nicotine in corso a Varsavia, in una sessione dedicata all'istituzione di standard per la produzione.

"I prodotti inizialmente avevano contaminazioni o componenti aggiuntivi che non dovevano esserci - ha spiegato ma ora queste contaminazioni non sono più trovate. Questo vuol dire che l'industria si sta regolando da sola. Anche prima che intervenissero la direttiva europea sul tabacco o altri processi regolatori l'industria stava andando verso uno standard".

Attualmente alcuni Paesi hanno elaborato i propri standard di qualità per le e-cig, e gruppi di lavoro sia a livello europeo che mondiale stanno preparando delle linee guida per i dispositivi e per i liquidi. "Creare uno standard è un'opportunità per un ulteriore miglioramento - sottolinea Polosa - ma il rischio è di rendere le cose troppo complicate, alzando così i costi, e limitando così il numero di persone che abbandona le sigarette tradizionali, che sono spinte anche da fattori economici. In Gran Bretagna le e-cig sono così popolari perché c'è una buona politica di controllo del fumo con una alta tassazione delle sigarette".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA