Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Bellezza e cosmesi made in Italy, è boom nel mondo
Post-it

Bellezza e cosmesi made in Italy, è boom nel mondo

Qualità,sicurezza e innovazione prodotti amate all'estero

25 giugno, 19:39
Bellezza e cosmesi made in Italy, è boom nel mondo Bellezza e cosmesi made in Italy, è boom nel mondo

ROMA - E' l'esportazione dei cosmetici il fiore all'occhiello delle industrie italiane. Il fenomeno è noto a pochi ma la vendita dei prodotti di bellezza nostrani nel mondo ha fatturato 3.176 milioni di euro e, sul fatturato del 2013, è stato pari al 34,2%, il valore più alto dell'ultimo decennio, con un incremento netto dell'11% in un anno perché ritenuti garantiti, efficaci e alla moda.

"I prodotti più amati nel mondo sono state le acque da toletta e di colonia con un volume totale di 558 milioni di euro e una con un + 14% nel 2013, - spiega Fabio Rossello, Presidente Cosmetica Italia, rieletto oggi alla guida dell'associazione e al suo secondo mandato, in occasione dell'Assemblea pubblica dedicata dalle imprese internazionali e al loro contributo allo sviluppo del Paese, organizzata da Cosmetica Italia, in corso alla Triennale di Milano. Seguono le creme, cresciute del 4,7% con un valore prossimo ai 565 milioni di euro e i prodotti per il trucco con un +8,9% ed un valore che dal 2010 al 2013 è passato dai 183 milioni agli attuali 286 milioni.

"Siamo un'eccellenza e la crescita delle esportazioni non dipende solo dalla ripresa globale dei consumi - precisa Rossello - ma dalla qualità, dalla sicurezza delle formulazioni, dal costante investimento in ricerca e innovazione e dalla capacità di soddisfare le esigenze dei consumatori locali dei diversi continenti".

All'assemblea in corso a Milano è stata lanciata la seconda edizione del premio italiano della cosmetica 'CosmeticAward', dedicato all'innovazione nella comunicazione. "Il premio sarà assegnato in funzione alla tipologia di azienda, multinazionale, grandi aziende italiane e piccole e medie imprese. I vincitori saranno premiati a giugno del prossimo anno" ha spiegato Benedetto Lavino, di Cosmetica Italia. L'evento di oggi è stato dedicato alle imprese internazionali e al loro contributo allo sviluppo del Paese. A Milano scelte 3 aziende associate a Cosmetica Italia, L'Oreal, Coty Italia e Shiseido rappresentative rispettivamente di Europa, Usa e Giappone.