Percorso:ANSA > Salute Bambini > Medicina > Esercizio fisico in gravidanza può ridurre del 20% cesareo

Esercizio fisico in gravidanza può ridurre del 20% cesareo

Meno chance di avere un bambino più grande rispetto alla norma

18 maggio, 10:02
Esercizio fisico in gravidanza può ridurre del 20% cesareo Esercizio fisico in gravidanza può ridurre del 20% cesareo

L'esercizio in gravidanza? Riduce il ricorso al taglio cesareo e le chance di avere un bambino più grande rispetto a un peso normale. E' quanto emerge da un ricerca canadese, dell'Università di Alberta, pubblicata sulla rivista Obstetrics and Gynecology.

I ricercatori hanno fatto una revisione di studi precedenti che avevano coinvolto in totale 5322 donne, osservando in particolare come l'esercizio materno influenzasse l'esito della gravidanza e della salute del bambino: la conclusione alla quale sono arrivati e' che con un'attività fisica adeguata si riduce del 20% la possibilità di partorire con un taglio cesareo e del 31% quella che il piccolo sia troppo grande rispetto a un peso normale, una cosa che rischia di influenzare negativamente sia il suo peso da bambino che in età adulta, come spiega la ricercatrice Margi Davenport.

Lo studio canadese arriva dopo uno americano, pubblicato sulla rivista BMC Pregnancy and Childhood, secondo cui le donne che non fanno esercizio durante la gravidanza hanno maggiori possibilità di avere bimbi sovrappeso o obesi. "I medici dovrebbero avvisare le donne di smettere di fumare e al tempo stesso di fare una moderata attività fisica per evitare il sovrappeso dei piccoli" si legge nello studio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA