Percorso:ANSA > Salute Anziani > Stili di vita > ElliQ, robot 'tutor' anziani contro sedentarietà solitudine

ElliQ, robot 'tutor' anziani contro sedentarietà solitudine

Consiglia attività e sprona all'uso dei social networks

12 gennaio, 14:55
(ANSA) - ROMA, 12 GEN - Un robottino da scrivania entra in azione contro solitudine e sedentarietà degli anziani: si chiama ElliQ ed è un 'assistente domestico' molto intelligente, in grado di riconoscere il proprio 'nonnino', ascoltarne la voce e seguirne i comandi; il suo compito principale è raccomandare all'anziano con cui coabita lo svolgimento di attività fisica, dando consigli semplici come fare una passeggiata. E non è tutto, si connette con i social, e sprona l'anziano a contattare i propri cari.

Il robot, secondo quanto si legge su 'New Scientist', è una creazione della start-up Intuition Robotics, in Israele e il suo prototipo verrà presentato per la prima volta questa settimana presso il Design Museum di Londra. ElliQ è piccolino, ha un corpo stilizzato e snodato che si gira in tutte le direzioni ed è dotato di uno schermo fisicamente separato dal robot.

L'anziano può parlarci, ElliQ avverte la sua presenza grazie a speciali occhi (telecamere) e sente la sua voce ricevendo i comandi. ElliQ dà consigli su attività da svolgere e capta il gradimento di questi suggerimenti da parte dell'anziano, per capire cosa piace di più al suo 'coinquilino'. Inoltre ElliQ può anche proporre attività di relazione come connettersi ai principali social (il robot offre una interfaccia semplice per usare i social), vedere se un qualche parente o amico ha aggiornato il suo stato o scritto un messaggio.

Oltre a sconfiggere solitudine e a suggerire lo svolgimento di attività fisiche e mentali, ElliQ è anche un utile 'guardiano della salute' dell'anziano, cui sa ricordare di prendere le medicine.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA