Percorso:ANSA > Salute Anziani > Medicina > Placebo meglio di integratori oggi in uso per dolore artrite

Placebo meglio di integratori oggi in uso per dolore artrite

Studio mostra inefficacia supplementi condroitina e glucosamina

27 gennaio, 11:45
(ANSA) - ROMA, 27 GEN - Ecco un'altra prova di efficacia per l'effetto placebo: pillole ''finte'' prive di qualunque principio attivo sono risultate infatti più efficaci contro il dolore dell'artrite rispetto a integratori spessissimo assunti per questa patologia (condroitina e glucosamina).

Lo rivela uno studio pubblicato sulla rivista Arthritis & Rheumatology e riportato sul New York Times.

Esperti dell'Università di Madrid hanno osservato 164 pazienti con osteoartrite del ginocchio e li hanno suddivisi in due gruppi, il primo doveva assumere dosi giornaliere dei due integratori (secondo l'uso corrente), il secondo un'analoga dose di una pillola finta, un placebo appunto. Dopo sei mesi di terapia i primi hanno riportato una riduzione del dolore del 19% (la riduzione del dolore percepito dai pazienti è stata misurata su una scala ad hoc in uso nella pratica clinica); i pazienti che hanno assunto placebo, invece, hanno visto ridursi il dolore percepito del 33%. E, cosa ancora più importante, quando i clinici sono andati a esaminare l'efficacia oggettiva dell'uno e della'altro trattamento, è emerso che né gli integratori né il placebo riescono a migliorare obbiettivamente la funzionalità dell'articolazione del ginocchio.

I risultati sono significativi, infatti "tantissimi soldi sono spesi dai pazienti per l'acquisto di integratori di condroitina e glucosamina, pensando siano utili a diminuire il dolore e aumentare la funzionalità dell'articolazione - dichiara il coordinatore della ricerca Gabriel Herrero-Beaumont. Ma è difficile dimostrare che questi integratori funzionino davvero.

Non abbiamo trovato alcun tipo di effetto farmacologico in queste sostanze".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA