Percorso:ANSA > Salute Anziani > Medicina > Scoperta molecola che stimola crescita ossa,anti-osteoporosi

Scoperta molecola che stimola crescita ossa,anti-osteoporosi

Fa regredire malattia promuovendo aumento volume osseo

30 dicembre, 15:59
(ANSA) - ROMA, 30 DIC - Scoperta una molecola per stimolare la ricrescita dell'osso e far regredire l'osteoporosi. Si tratta del risultato messo a segno da un gruppo di ricerca del Children's Medical Center Research Institute della Università del Texas UT Southwestern a Dallas. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista eLife. La molecola è il fattore di crescita Osteolectina, o Clec11a, che viene prodotto dal midollo osseo e dalle cellule delle ossa e promuove la formazione di nuovo tessuto osseo a partire dalle cellule staminali del midollo stesso. Ad oggi non esistono farmaci per l'osteoporosi in grado di stimolare la ricrescita dell'osso, ma solo terapie per ritardare l'aggravarsi della malattia. Se si elimina il gene dell'Osteolectina dal Dna di topi di laboratorio sani, questi cominciano rapidamente a perdere massa ossea come durante l'invecchiamento. Viceversa, se si somministra Osteolectina a topi con osteoporosi già in atto, questi vedono regredire la perdita ossea e il volume delle ossa aumenta in modo significativo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA