Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Sanità > Algoritmo predice decesso e consiglia cure palliative

Algoritmo predice decesso e consiglia cure palliative

Wsj, creato da Aspire Health, mira a ridurre spesa sanitaria

05 dicembre, 16:36
(ANSA) - ROMA, 5 DIC - Un algoritmo predice il decesso di pazienti malati e propone cure palliative con l'obiettivo di contenere la spesa sanitaria. L'ha creata una start up che si chiama Aspire Health e ne parla il Wall Street Journal.

"Possiamo capire se i pazienti moriranno tra una settimana, sei settimane o un anno. Siamo in gradi di prenderci cura di loro con un costo inferiore e con una maggiore soddisfazione degli stessi malati", spiega William Frist, co-fondatore della società ed ex senatore. La società con sede a Nashville - ha vinto 32 milioni di dollari in finanziamenti da Google Venture - ha gestito la cura di più di 20.000 pazienti in 19 stati, con un risparmio sui piani salute di circa 4mila dollari a paziente, usando le cure palliative. Per identificare i pazienti viene usato un algoritmo, incrociato a consultazioni mediche. E viene effettuata una completa valutazione dei loro bisogni fisici, emotivi e spirituali. Molti di coloro che si iscrivono - spiega il Wsj - sono consapevoli della loro prognosi. Aspire "sta riempiendo un enorme divario tra ospedali e strutture specializzate", dice al Wall Street Journal Diane E. Meier, direttore del Centro di Advance Palliative Care presso la Facoltà di Medicina dell'Ichan Health System Mount Sinai di New York. (ANSA)
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA