Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Sanità > Il 72% italiane conosce e ha utilizzato medicine omeopatiche

Il 72% italiane conosce e ha utilizzato medicine omeopatiche

Meno di una su 5 si ritiene informata in modo adeguato su tema

29 ottobre, 18:43
(ANSA) - ROMA, 29 OTT - Si diffonde l'utilizzo di medicine omeopatiche, specie tra le donne, ma meno di una su cinque si ritiene informata in maniera adeguata sul tema. Il 72% delle italiane, più di 9 milioni, conosce e ha utilizzato almeno una volta medicinali omeopatici e nel 57% dei casi dichiara di aver avuto un'esperienza decisamente positiva. Il 43% di loro si è avvicinata prima volta all'omeopatia su consiglio del medico, il 32% del farmacista, il 26% di un'amica. Sono i risultati della ricerca condotta dall'Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna (O.N.Da) su un campione di 1.000 donne tra i 25 e 54 anni. Ben il 65% delle intervistate ritiene ancora troppo scarso il riconoscimento di quella che viene definita 'medicina del racconto' perché basata sull'ascolto del paziente, mentre il 37% considera problematica l'assenza del foglietto illustrativo nella confezione, che ne favorirebbe un più facile utilizzo. In genere le italiane fanno ricorso all'omeopatia, per se stesse o per famigliari, nel caso di malattie influenzali e da raffreddamento, ma non solo. "L'integrazione fra omeopatia e allopatia si sta rafforzando", sottolinea Francesca Merzagora, presidente di O.N.Da, anche in ambiti come l'oncologia, "dove i preparati omeopatici sono utilizzati a supporto nel mitigare gli effetti collaterali delle cure antitumorali e aiutare a migliorare la qualità di vita". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA