Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Medicina > Adolescenti hanno meno 'naso' per sudore e fumo di sigaretta

Adolescenti hanno meno 'naso' per sudore e fumo di sigaretta

Bravi invece a identificare dolci e junk food

23 gennaio, 13:59
(ANSA) - ROMA, 23 GEN - Ragazzi immuni oltre che al disordine anche all'odore spesso non proprio gradevole delle loro stanze? Non è tutta colpa loro. Hanno bisogno ancora di crescere e fare esperienza proprio con alcuni odori, dando loro oltre che una consistenza un nome. È quanto emerge da una ricerca della Aarhus University, in Danimarca, pubblicata sulla rivista Chemical Senses. Secondo lo studio, che ha coinvolto in totale 411 adolescenti e 310 adulti, i ragazzi hanno meno probabilità di identificare odori come quelli del sudore, del fumo di sigaretta e del sapone. Mentre hanno un 'naso' tutto sommato buono quando si tratta di junk food, ketchup e caramelle. I test effettuati hanno riguardato in particolare 125 odori e alcuni dei partecipanti allo studio sono stati sottoposti a una versione modificata, 'evoluta', di uno stesso esperimento. Dai risultati è emerso che se tutti riuscivano ad identificare sentori netti come quelli del caffè, della benzina e del pesce, un vero e proprio 'gap generazionale' divideva invece adulti e adolescenti su altro. Accadeva per il sapone, ma anche per il sudore ,non identificato da un ragazzo su 7, o ancora per il fumo di sigaretta , non identificato invece dal 10% dei più giovani. I ragazzi, invece, andavano molto meglio quando si trattava di riconoscere bevande gassate frizzanti, biscotti, marshmallow o ketchup.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA