Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Medicina > Tumore seno, test italiani per distruggerlo con ultrasuoni

Tumore seno, test italiani per distruggerlo con ultrasuoni

Studio presentato a meeting societa' radiologi nord America

05 dicembre, 16:19
Tumore al seno, test italiani per distruggerlo con campioni ultrasuoni Tumore al seno, test italiani per distruggerlo con campioni ultrasuoni

WASHINGTON - Un nuovo tipo di trattamento per il tumore del seno potrebbe eliminare il ricorso ad interventi chirurgici utilizzando, al loro posto, il calore di ultrasuoni ad alta intensita' per distruggere la neoplasia.

Gli esperimenti della nuova tecnica sono stati condotti con successo alla universita' 'La Sapienza' di Roma sotto la guida di Alessandro Napoli e presentati oggi alla Conferenza annuale della Societa' Nord americana di radiologia. I dati illustrati dai ricercatori italiani stanno riscuotendo molto interesse tra gli esperti e sui media statunitensi.

La tecnica - chiamata 'ablazione con ultrasuoni guidata da risonanza magnetica' - usa il calore per distruggere i tumori della mammella.

La procedura utilizza la risonanza magnetica per individuare precisamente la localizzazione del cancro, e successivamente onde di energia acustica da ultrasuoni ad alta intensita' per rimuovere le cellule maligne.

Lo studio di Napoli ha incluso 12 pazienti diagnosticate con cancro del seno duttale invasivo:ogni paziente e' stata sottoposta alla nuova tecnica una sola volta e in 10 delle 12 volontarie il tumore e' stato distrutto. I test successivi non hanno mostrato alcun segno di rimanenze neoplastiche.

Nessuna delle pazienti ha sofferto alcuna complicazione durante o dopo la procedura, ma lo stesso Napoli ha sottolineato la necessita ' di condurre ricerche piu' ampie prima che si pensi di adottare la procedura a livello diffuso.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA