Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Estetica > Ringiovanimento labbra, nuove tecniche dagli Stati uniti

Ringiovanimento labbra, nuove tecniche dagli Stati uniti

Basta 'labbra a canotto', meglio lifting, laser, innesti di grasso

08 maggio, 13:22
Nuove tecniche per ringiovanimento labbra Nuove tecniche per ringiovanimento labbra

(ANSA) - 7 MAG - ''Piu' grande non e' sempre meglio, quando si tratta di labbra', ha dichiarato George Weston, chirurgo estetico a Reston, in Virgina, nella sessione dedicata alle nuove tecniche di ringiovanimento della bocca del meeting annuale della American Society for Aesthetic Plastic Surgery in corso a Vancouver. Fioriscono i metodi alternativi alle protesi e ai riempitivi che possiedono il triste effetto collaterale 'labbra a canotto'. E' la volta del mini-lifting delle labbra e dell'area inferiore del volto, metodica che assicura di far tornare indietro le lancette dell'orologio non solo della bocca ma di tutta la zona circostante, spianando quindi solchi e rughe a raggiera che con gli anni fessurano il profilo delle labbra.

''Le donne sognano il 'broncio perfetto' e ci chiedono di ingrandire le labbra. Il nostro obiettivo invece non e' gonfiare ma raggiungere una piena armonia della bocca rispetto a tutto il viso, operando con piu' tecniche insieme'' ha sottolineato Weston.

Oltre il lifting le nuove tecniche, provate dagli specialisti statunitensi, sono l'innesto del proprio grasso iniettato nel solco delle labbra per ridisegnarne il profilo in modo piu' naturale; i laser ablativi e non-ablativi per minimizzare le rughe e l'impiego di macchinari a luce pulsata per migliorare il colorito della pelle intorno alla bocca. ''L'atrofia delle labbra dovuta all'eta', la comparsa di rughe intorno alla bocca, il cambiamento di colorito del vermiglio e della pelle circostante a causa delle esposizioni prolungate al sole non possono essere corretti neanche con un lifting classico. L'uso combinato di queste metodiche permette invece di ottenere ottimi risultati in questa area cosi' suscettibile al tempo che passa'' ha spiegato Michael Kulick, specialista a San Francisco, California.(ANSA).

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA