Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Associazioni > Malati di Sla di nuovo in piazza, è la 17/ma volta in 7 anni

Malati di Sla di nuovo in piazza, è la 17/ma volta in 7 anni

Prima senza Salvatore Usala, innalzare fondo non autosufficienza

30 novembre, 11:44
(ANSA) - ROMA, 30 NOV - Innalzare il fondo per la non autosufficienza almeno a 600 milioni di euro l'anno, per coprire i bisogni di tutte le famiglie. E' questa la richiesta dei malati di Sla, tornati oggi in piazza a Roma, per la 17/ma volta in sette anni, la prima senza Salvatore Usala, storico promotore dei presidi dei disabili gravissimi, ricordato da un lungo applauso. A manifestare davanti al Ministero dell'Economia in via XX settembre sono oggi circa duecento persone, malati più o meno gravi, alcuni in carrozzella, altri sul lettino, alcuni tracheotomizzati. Tutti accompagnati dai loro familiari. La protesta vede unite le due associazioni di riferimento, il Comitato 16 novembre e l'Associazione italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica (Aisla).(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA