Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Associazioni > Nasce Mediateca libri, prima biblioteca dedicata ai disabili

Nasce Mediateca libri, prima biblioteca dedicata ai disabili

14 novembre, 18:28
(ANSA) - ROMA, 14 NOV - Il cinema e la letteratura dedicata al mondo dei disabili hanno finalmente la propria casa. Grazie alla Regione Lombardia, Bando Associazionismo, la Ledha ha realizzato il progetto "La mediateca cresce: dal cinema alla letteratura": presso gli uffici di Milano della Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità, accanto alla Cineteca da oggi è infatti presente la Mediateca libri, una vera e propria biblioteca con circa 100 volumi dedicati alla disabilità.

Torna così a splendere la Mediateca, il servizio nato negli anni '80 che comprende la raccolta ed il prestito di materiale audiovisivo e multimediale dedicato all'handicap. Non solo film, dunque. La grande novità è rappresentata proprio dalla possibilità di consultare numerosi libri e romanzi che trattano il tema delle differenti realtà vissute dalle persone disabili.

Negli scaffali della biblioteca trovano posto soprattutto romanzi d'autore e vengono privilegiati la narrativa ed il racconto. Attenzione particolare è riservata alla letteratura per l'infanzia, con libri che fanno conoscere al più piccoli i temi della diversità/disabilità. La consultazione e il prestito dei volumi è gratuita: è sufficiente iscriversi annualmente alla Mediateca. L'obiettivo della Mediateca libri è dunque quello di raccogliere nel tempo il maggior numero di testi che raccontano la disabilità, cercando inoltre di diffondere le opere di autori che difficilmente trovano spazio negli scaffali delle grandi librerie. La Lehda offre, inoltre, la possibilità agli aspiranti scrittori e agli amanti della lettura di recensire un libro. I lavori, che saranno poi pubblicati sulla testata on-line www.personecondisabilita.it , possono essere inviati a mediateca@ledha.it. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati