Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Alimentazione > Arrivano Celichef, alta cucina con menu a prova di celiachia

Arrivano Celichef, alta cucina con menu a prova di celiachia

A Roma quarto trofeo Glutenfree, per la Festa della Mamma

09 maggio, 16:34
(ANSA) - ROMA, 9 MAG - Il giorno della Festa della Mamma all'insegna dell'alta cucina per tutti, celiaci compresi.

Domenica 12 maggio, presso l'Hotel Radisson Blu di Roma, si danno appuntamento i grandi chef del senza glutine, i ''CeliChef'' per essere sottoposti anche all'insindacabile giudizio di alcune mamme presenti in giuria nel quarto trofeo di alta cucina, promosso da Aic Lazio, in collaborazione con la Federazione Italiana Cuochi e la Federazione Italiana Cuochi Regione Lazio. Obiettivo dell'iniziativa: dimostrare che un pasto senza glutine oggi e' anche buono, spesso Ottimo. I piatti per celiaci sono privi del glutine, proteina collante presente in moltissimi cereali tra i quali il grano, il kamut, l'orzo. Il trofeo ogni anno ha un tema differente; e quest'anno, le pietanze senza glutine, per vincere la sfida dovranno presentare due caratteristiche fondamentali: privilegiare l'utilizzo di verdure, ed essere rapide da preparare. Alta cucina si', ma al sapore di casa. La partecipazione al trofeo, in qualita' di pubblico, e' libera e gratuita, Oltre ai responsabili di Aioc Lazio, ospite d'onore e Presidente della Giuria sara' Alessandro Circiello, noto chef con una lunga storia di partecipazioni e conduzioni televisive anche in Rai. Sara' presente Pietro A. Migliaccio, presidente della Societa' Italiana di Scienza dell'Alimentazione (S.I.S.A.) che anche quest'anno descrivera' il valore nutrizionale delle pietanze.

Tra le attivita' di Aic la selezione di ristoranti, alberghi e locali ''a prova di glutine'' e, quindi, adatti ai celiaci.

Anche una sola contaminazione da glutine, infatti, e' dannosa per chi soffre di questa intolleranza permanente, ma 9 celiaci su 10 ancora non sanno neppure di esserlo.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA