Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Alimentazione > Calcolo attivita' fisica nuova 'arma' anti-abbuffata

Calcolo attivita' fisica nuova 'arma' anti-abbuffata

E' l'idea di Sara Bleich, della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health di Baltimora

24 dicembre, 14:50
Calcolo attivita' fisica nuova 'arma' anti-abbuffata Calcolo attivita' fisica nuova 'arma' anti-abbuffata

ROMA - A quanti chilometri di jogging equivale una corposa fetta di pandoro? O quante vasche in piscina servono per bruciare un piatto di pasta al forno? Ora saperlo e' la nuova 'arma' anti-abbuffata a Natale ma anche per il resto dell'anno.

E' l'idea di Sara Bleich, della prestigiosa Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health di Baltimora, che in uno studio su teenager ha dimostrato che un ottimo deterrente anti-abbuffata e' quello non gia' di dire quante calorie contiene un cibo, informazione di per se' poco convincente, ma scrivere nero su bianco quale attivita' fisica bisogna fare per smaltire le calorie date da un certo alimento.

Per esempio una bibita equivale per un quindicenne a 50 minuti di jogging, 73 minuti di bici o due ore di camminata, per un adulto lo sforzo aumenta.

Ebbene, in uno studio pubblicato sull'American Journal of Public Health, la Bleich ha dimostrato che questo tipo di informazione, esposta al negozio dove si acquista la bibita, consente di dimezzare le chance che un teenager acquisti la lattina o un succo di frutta altrettanto zuccherato.

La classica tabella nutrizionale che recita le calorie che contiene l'alimento non ha affatto lo stesso potere deterrente.

Certo sara' difficile far mettere in evidenza ai gestori di bar e altri locali l'informazione che per smaltire una pizza bisogna correre all'incirca 10 chilometri o giu' di li' (dipende da eta' e sesso di chi corre), ma secondo la Bleich trovare il modo di far passare questa informazione nutrizionale puo' rappresentare una potente arma anti-obesita'. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati