Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Oncologia > Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori - Milano

Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori - Milano

15 luglio, 19:36

L'Istituto nazionale dei tumori di Milano è stato fondato nel 1925 come Ente Morale con il nome di Istituto Nazionale Vittorio Emanuele III per lo Studio e la Cura del Cancro ed è stato riconosciuto Istituto a carattere scientifico nel 1939, poi confermato tale nel 1981. Nel 2006 è stato trasformato in Fondazione.

LE ATTIVITA' – L'Istituto svolge ricerca nel campo dei tumori, per capirne meglio i meccanismi biologici e per migliorare i sistemi di diagnosi e le cure, e si occupa dell'informazione oncologica dei cittadini e della formazione del personale medico e infermieristico impegnato nel trattamento del cancro. Una delle sue peculiarità è la “ricerca insieme alla cura”, ovvero il fatto che accanto alle corsie di degenza sono in funzione i laboratori di ricerca e che gli stessi medici che seguono i malati in corsia svolgono attività di studio. In questo modo l'istituto punta a generare “plusvalore”: i risultati degli studi non sono confinati nei laboratori ma, trasferiti sui pazienti, permettono ai ricercatori di acquisire ulteriori informazioni scientifiche e di fornire le cure più innovative con una diretta ricaduta nella ricerca. Ogni anno vengono condotte all'interno dell'Istituto molte indagini di laboratorio e oltre 100 studi clinici, spesso in collaborazione con altri centri oncologici nazionali ed esteri.

RIFERIMENTI:
Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori
Direttore Generale: arch. Gerolamo Corno
Direttore Sanitario: dr. Vito Corrao
Indirizzo: Via Giacomo Venezian 1 – Milano

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati