Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Oncologia > Centro di Riferimento Oncologico – Aviano

Centro di Riferimento Oncologico – Aviano

15 luglio, 20:04

Il Centro di Riferimento Oncologico di Aviano (Cro) è stato riconosciuto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (Irccs) per l'oncologia con Decreto Ministeriale del 31 luglio 1990 e successivamente riconfermato con Decreti Ministeriali del Ministero della Salute del 18 gennaio 2005 e 11 dicembre 2009.

LE ATTIVITA' – Il Cro si caratterizza come centro di ricerca sanitaria e ospedale di alta specializzazione di rilievo nazionale nel settore oncologico e si prefigge finalità di studio scientifico nel campo biomedico e nell'organizzazione dei servizi sanitari. L'attività della sua area scientifica è orientata allo sviluppo di nuove metodologie diagnostiche e di cura e all'individuazione e sperimentazione di tecnologie all'avanguardia. Nell'istituto vengono sperimentate forme innovative di prevenzione, diagnosi, cura, gestione e organizzazione nel trattamento delle patologie tumorali attraverso la personalizzazione delle cure del malato, l'identificazione di nuovi modelli di prevenzione, diagnosi, assistenza e terapia, la raccolta, elaborazione e diffusione di dati epidemiologici e relativi alle cause dei tumori.

RIFERIMENTI:
Centro di Riferimento Oncologico di Aviano
Direttore Generale: dr. Piero Cappelletti
Direttore Scientifico: dr. Paolo De Paoli
Direttore Sanitario: dr. Mauro Delendi
Indirizzo: via Franco Gallini, 2 – Aviano (Pordenone)

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati