Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Cardiologia > Policlinico Agostino Gemelli di Roma

Policlinico Agostino Gemelli di Roma

16 luglio, 18:12
Policlinico Agostino Gemelli di Roma Policlinico Agostino Gemelli di Roma

CARDIOLOGIA 1

L'Unità Operativa di Cardiologia 1 accoglie sia pazienti provenienti dal Dipartimento di Urgenza ed Emergenza, con particolare riguardo ai pazienti affetti da problematiche aritmologiche complesse e/o da cardiomiopatie dilatative idiopatiche o valvolari, sia pazienti elettivi provenienti dal proprio domicilio, con indicazione ad accertamenti cardiologici specifici, soprattutto invasivi. Presso l'Unità Operativa di Cardiologia 1^ vengono affrontati diversi aspetti delle patologie cardiovascolari, dalle più diffuse e comuni a forme rare, con particolare attenzione a:

1. trattamento farmacologico, elettrico e chirurgico delle aritmie;

2. trattamento farmacologico ottimale e strategie elettriche e chirurgiche nello scompenso cardiaco;

3. stratificazione prognostica riguardo il rischio di morte cardiaca improvvisa nelle varie cardiopatie (cardiomiopatie dilatative primitive, cardiopatia dilatativa post-ischemica, patologie elettriche legate ai canali ionici, casi di arresto cardiaco a cuore apparentemente sano, ecc.) e modalità di prevenzione;

4. valutazione genetica e istologica (biopsia endomiocardica) delle cardiomiopatie dilatative primitive e delle miocarditi;

5. valutazione e trattamento delle complicanze cardiache di patologie neuromuscolari (in particolare distrofia miotonica di Steinert);

6. valutazione dei pazienti con sincope.

Direttore: Fulvio Bellocci

 

CARDIOLOGIA 2

La struttura di Cardiologia 2 esegue ricoveri elettivi finalizzati all'espletamento di indagini emodinamiche e angiografiche; esegue procedure interventistiche di rivascolarizzazione coronarica, tsa, renale, periferica, valvuloplastica mitralica, correzione di difetti congeniti semplici (DIA - PFO - Coartazione aortica, etc.). Ricovera circa 30 pazienti a settimana con una degenza media di 2,5 giorni.

Direttore: Giovanni Schiavoni

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati