Università: Bari estende no tax area a 18mila euro

Oltre 13mila studenti potranno frequentare corsi gratuitamente

(ANSA) - BARI, 12 GIU - L'Università di Bari estende la platea degli studenti che godono di esonero totale dal pagamento dei contributi universitari, favorendo le iscrizioni e rendendo più pieno il diritto alla studio. E' quanto previsto dal nuovo Regolamento sulla contribuzione studentesca per l'A.A.
    2018/2019, approvato oggi dagli Organi di Governo. "Il risanamento delle finanze e la consapevolezza delle difficoltà delle famiglie dei propri studenti - è detto in una nota - hanno indotto l'Ateneo ad elevare a 18.000 euro la fascia di esenzione, ben oltre la soglia normativamente prescritta (euro 13.000). Ciò consentirà a oltre 13.000 studenti di frequentare i corsi di laurea gratuitamente".
    "L'Ateneo esprime l'auspicio che Governo centrale e Regione intervengano a favore delle Università, stanziando adeguati fondi anche per compensare le minori entrate".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere