ArcelorMittal: da oggi stop ad Afo2 per avvio spegnimento

Operazioni durano circa un mese, atteso ricorso a Riesame

Da oggi l'Altoforno 2 dello stabilimento siderurgico ArcelorMittal di Taranto non può essere più utilizzato, così come disposto dal giudice Francesco Maccagnano, dinanzi al quale si svolge il processo per la morte dell'operaio Alessandro Morricella, avvenuta nel giugno del 2015. Significa che l'impianto non può essere più caricato per la produzione della ghisa e dei sottoprodotti ma dovrà smaltire il residuo e osservare le procedure di spegnimento secondo un cronoprogramma che durerà circa un mese.

 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere