'Boost with Facebook', formazione Pmi

Promosso con Edi Confcommercio.Anche caso virtuoso Borgo Egnazia

(ANSA) - BARI, 3 DIC - Usare Facebook, Instagram e WhatsApp per ampliare il proprio business e attrarre nuovi clienti anche all'estero. E' l'obiettivo di 'Boost with Facebook', il programma di formazione gratuito, con esperti, dedicato alle piccole e medie imprese italiane, promosso da Facebook e da Edi Confcommercio. Dopo Roma, l'iniziativa oggi ha toccato Bari, seconda tappa di un roadshow che entro dicembre arriverà nella città di Padova.
    "Oggi più di 140 milioni di imprese utilizzano la famiglia delle app di Facebook ogni mese per ampliare il proprio business. Il 44% delle Pmi italiane presenti sulla piattaforma afferma che grazie a Facebook ha potuto vendere i propri prodotti in altri Paesi. Il progetto sviluppato con Edi Confcommercio rappresenta quindi un'opportunità concreta per le piccole e medie imprese di acquisire competenze digitali per diventare più competitive e promuovere ulteriormente il made in Italy nel mondo", ha spiegato Laura Bononcini, Public Policy Director Southern Europe di Facebook.
   

    "Siamo fanalino di coda in Europa quanto a capacità di sfruttare le logiche del digitale. Per questo serve un supporto concreto che affianchi le imprese con strumenti informativi, formativi e di servizio. La partnership con Facebook fa parte di questo percorso di informazione e formazione sui temi del digitale rivolto alle oltre 700.000 imprese associate a Confcommercio", ha sottolineato Alessandro Micheli, Presidente Edi Confcommercio, ricordando che in Italia sono attivi oltre 60 Spin (Sportello Innovazione). "Lo Spin Bari - ha aggiunto - é a disposizione di tutte le imprese per effettuare gratuitamente un check up sulla loro maturità tecnologica".

    Per Alessandro Ambrosi, presidente di Confcommercio Bari e della Fiera del Levante, al Sud si registrano "una serie infinita di start up, ma c'è bisogno di più investimenti". Alla giornata di formazione, che si e' tenuta alla Fiera del Levante, hanno portato la loro testimonianza due casi virtuosi: Borgo Egnazia, che fa parte del gruppo San Domenico Hotels e si trova a Savelletri; la Macelleria Fratelli Vitale, dal 1981 a Mesagne. La prima realtà questa estate ha sviluppato il progetto creativo #NowhereElsePeople, una web serie articolata in 6 puntate di 10 minuti che racconta la storia e la cultura della Puglia e ha raggiunto un 'engagement' di 4 milioni di persone. La seconda realtà è una 'macelleria 2.0' con 1500 follower su Facebook e 9000 su Instagram, con le piattaforme social che aiutano ad attrarre anche turisti dall'estero. A completamento dell'attività di formazione sul territorio, Facebook rende disponibile il sito Boost with Facebook con strumenti di e-learning gratuiti e il sito 'Made by Italy, Loved by the world', per tutte le Pmi che lavorano con i mercati esteri.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere