Aeronautica:Predator atterra fuori campo

Velivolo a pilotaggio remoto condotto in zona disabitata

(ANSA) - FOGGIA, 23 OTT - A causa di una perdita di potenza al motore poco dopo il decollo un 'Predator A+', aereo a pilotaggio remoto del 32/mo Stormo di Amendola, ha effettuato un atterraggio fuori campo in una zona non abitata, accanto alla base aerea a Foggia dalla quale era decollato per una missione di addestramento. Subito dopo il decollo il pilota del velivolo si è accorto del problema al motore e dalla stazione di controllo a terra (ground control station) ha condotto il velivolo in sicurezza in un'area non abitata e idonea all'atterraggio. Sul luogo, un terreno agricolo, è intervenuta una squadra di emergenza dello Stormo. Il velivolo è in buone condizioni e verrà presto rimosso dal campo.(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere