Emiliano, mio dovere ricandidarmi

Governatore ironizza, "divertenti le primarie post Epifania"

(ANSA) - BARI, 08 OTT - "In questo momento il mio dovere di presidente della Regione Puglia è di ricandidarmi, di proseguire il lavoro, perché ho la responsabilità di questa comunità e di tanti anni di lavoro nei quali il centrosinistra, da essere quasi nulla, è diventato il riferimento del grande cambiamento di questa regione". Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, rispondendo alle domande dei cronisti sullo slittamento al 2020 delle primarie del centrosinistra per la scelta del candidato alle regionali.
    "Abbiamo fatto in passato lotte incredibili per fare le primarie e adesso sembra che in realtà non le voglia fare più nessuno" ha aggiunto Emiliano, ironizzando sul fatto che "le primarie post Epifania sono sicuramente divertenti quanto quelle pre-natalizie e quindi andiamo avanti". "Qualcuno pensa di essere sempre all'opposizione di se stesso, questa è spesso la concezione della sinistra che prevale, ma si devono rassegnare - ha detto ancora - noi governiamo questa regione bene da tanti anni".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere