Giunta Decaro, rettore Politecnico vice

Deleghe sindaco, anche urbanistica perché Barbanente impegnata

(ANSA) - BARI, 28 GIU - Cinque uomini e quattro donne (sei assessori confermati): è la nuova squadra di Antonio Decaro, rieletto sindaco di Bari per il mandato 2019-2024, presidente nazionale dell'Anci, che oggi l'ha presentata nel cantiere della ex Caserma Rossani.
    Tra le novità, c'è Eugenio Di Sciascio, rettore uscente del Politecnico di Bari, nominato vicesindaco e assessore alla Trasformazione digitale, con deleghe anche allo sviluppo industriale e lavoro. Per Di Sciascio, "l'innovazione ha senso se migliora la vita delle persone". Per le Politiche culturali e turistiche, la scelto è Ines Pierucci. Vito Lacoppola sarà assessore alla Città dei diritti e della legalità. Gli assessori uscenti confermati sono Pietro Petruzzelli, Francesca Bottalico, Carla Palone, Giuseppe Galasso, Alessandro D'Adamo, Paola Romano.
    Tra le deleghe del sindaco (Polizia locale, Protezione civile), anche l'urbanistica: Decaro vorrebbe come 'tecnico' l'ex assessore della Giunta Vendola, la docente Angela Barbanente, ma "è impegnata, non può". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere