Crolla solaio palestra, grave operaio

L'uomo è precipitato dal tetto ma non è in pericolo di vita

(ANSA) - LATIANO (BRINDISI), 18 MAG - Parte del solaio della palestra in ristrutturazione di una scuola elementare è crollato stamani mentre erano in corso lavori: un operaio che si trovava sul tetto è precipitato ed è rimasto ferito in modo grave, ma non è in pericolo di vita. Si tratta di un plesso che fa parte dell'edificio che ospita la scuola "Bartolo Longo" a Latiano, nel Brindisino. In una struttura vicina alla palestra c'erano alcuni bambini che stavano compiendo attività extrascolastiche e che non hanno subito conseguenze di alcun genere. Sul posto carabinieri, polizia, personale sanitario del 118 e ispettori Spesal. L'area in cui si è verificato il cedimento è stata posta sotto sequestro. 
   LA DENUNCIA DEI GENITORI - Hanno sentito il boato e si sono molto spaventati i bambini che stamani erano presenti nella scuola elementare 'Bartolo Longo' di Latiano quando si è verificato il cedimento di una parte del solaio della palestra in ristrutturazione a seguito del quale un operaio è precipitato dal tetto ed è rimasto gravemente ferito. Lo riferiscono alcuni genitori dei piccoli alunni. Al momento dell'incidente i bambini erano in una struttura vicina alla palestra dove stavano compiendo attività extrascolastiche. I genitori segnalano che nella scuola, suddivisa in palazzine, sono al momento attivi tre cantieri e che i lavori di manutenzione straordinaria in corso, nonostante le loro lamentale, non sono mai stati bloccati. I genitori riferiscono anche di un esposto inviato all'inizio dell'anno scolastico, nel settembre 2018, al prefetto, ai Vigili del Fuoco e allo Spesal nel quale segnalavano i disagi e i pericoli a cui erano esposti i loro figli. Ma nulla - spiegano - è accaduto. Al sindaco di Latiano, inoltre, avevano chiesto, anche questa volta invano, lo spostamento dei bambini in altra sede sicura per le lezioni. Dopo l'incidente chiedono l'intervento delle autorità a tutela della sicurezza degli alunni e del personale scolastico e che si faccia luce sulle cause del cedimento del solaio e sulla qualità dei lavori in corso. (ANSA).

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere