Lesioni nervi,materiale chiave da Italia

Si auto-assembla e fa crescere staminali,3 anni per test su uomo

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - Un materiale che si auto-assembla e diventa un'impalcature su cui far crescere le cellule staminali del cervello è la nuova strada, nata in Italia, per poter riparare in futuro le lesioni nervose. Dopo i risultati positivi sui topi sono in corso test sui maiali e fra tre anni potrebbero cominciare quelli sull'uomo. Pubblicata sulla rivista dell'Accademia delle Scienze degli Stati Uniti, Pnas, la ricerca è stata condotta tra Lombardia e Puglia da Fabrizio Gelain in collaborazione con Angelo Vescovi. E' stata condotta dal centro per la Nanomedicina e l'Ingegneria dei tessuti (Cnte) dell'Istituto Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo (Fogglia) in collaborazione con l'ospedale Niguarda di Milano, l'Università di Milano Bicocca e l'associazione no profit per la ricerca e la cura delle malattie degenerative Revert Onlus. Il materiale si chiama Sap (Self Assembling Peptides): è composto da frammenti di proteine capaci di assemblarsi da sole in modo da formare una struttura organizzata.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere