• Cassonetti in fiamme a Bari: sindaco, non ci intimidiscono

Cassonetti in fiamme a Bari: sindaco, non ci intimidiscono

(v:'Rifiuti:20 cassonetti incendiati a Bari...' delle 12.11)

(ANSA) - BARI, 11 GEN - "Se vuole essere un modo per fare pressioni nei confronti dell'azienda e nei confronti dell'amministrazione comunale, sappiano che non ci facciamo intimidire da nessuno. Se invece è un atto vandalico sono degli imbecilli che hanno fatto spendere un sacco di soldi all'azienda e quindi alla comunità barese. Spero che vengano presi, così il danno lo pagano loro e non lo facciamo pagare ai cittadini baresi". Lo ha detto il sindaco di Bari, Antonio Decaro, dopo aver depositato in Questura una denuncia relativa all'incendio praticamente simultaneo la scorsa notte di 17 cassonetti della raccolta differenziata dei rifiuti nei quartieri Madonnella e Murat, nel centro della città.
    "Le postazioni sono in una zona centrale, quindi la Questura sta facendo le verifiche", ha poi aggiunto riferendosi alla eventuale presenza di telecamere che possano avere ripreso i responsabili.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere