Rifiuti:in Puglia differenziata al 50,5%

Balzo dell'8,5%. Barletta e Andria capoluoghi ricicloni

(ANSA) - BARI, 14 DIC - In Puglia sale al 50,5% (dal 41,5% del 2016) la raccolta differenziata e contestualmente (nel 2017 e nei primi 9 mesi di quest'anno) diminuisce lo smaltimento in discarica fino al 43% dei rifiuti urbani prodotti. Il dato è emerso oggi a Bari in occasione della presentazione di 'Comuni Ricicloni Puglia 2018', l'annuale rapporto che fotografa e premia le performance dei Comuni in tema di gestione sostenibile dei rifiuti, realizzato da Legambiente Puglia per premiare i Comuni che raggiungono la media percentuale di raccolta differenziata pari o superiore al 65%.
    "Aumentano i Comuni virtuosi e grazie al loro lavoro meritorio - ha sottolineato Francesco Tarantini, presidente di Legambiente Puglia - cresce la media percentuale di raccolta differenziata della Regione di ben 10 punti percentuali". Nel 2018 sono saliti a 113 i Comuni virtuosi. Tra i ricicloni sono 4 i 'Comuni Rifiuti Free': Bitritto, Faggiano, Bitetto e Roseto Valfortore. Barletta e Andria si confermano capoluoghi di Provincia Ricicloni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere