Trapianti d'organo, libro riapre disputa

'La rampicante' dello scrittore Davide Grittani

(ANSA) - BARI, 20 NOV - A riproporre il dibattito sui trapianti d'organo non è una nuova proposta di legge o uno scontro tra pareri eticamente opposti, ma un romanzo. 'La rampicante' di Davide Grittani, pubblicato una decina di giorni fa dalla casa editrice LiberAria e disponibile in tutta Italia.
    Il romanzo ripropone con coraggio il tema dei trapianti, schierandosi piuttosto esplicitamente in favore della rivelazione dell'identità dei donatori. La rampicante è dedicato a Giancarlo Ravidà, diciannovenne investito e ucciso da un'auto pirata il 3 gennaio 2015. Morendo Giancarlo ha salvato la vita di altre nove persone, alle quali sono stati trapiantati i suoi organi vitali: in sua memoria è stata intitolata la sede regionale AIDO Puglia, a Bari.
    "Mi piacerebbe - dice Grittani - contribuire ad alimentare un dibattito finalmente vero sull'argomento, un nuovo punto di partenza per un tema così scomodo ma anche così necessario: senza trapianti, solo in Italia morirebbero 3500 persone in più all'anno". "Volevo che se ne parlasse di più, con maggiore consapevolezza - dice Grittani - ma naturalmente sono solo uno scrittore, non posso indicare soluzioni. Si tratta di una riflessione politica, etica, scientifica e forse anche religiosa". Un tema molto importante e tuttavia quasi assente dalla narrativa italiana contemporanea, se si fa eccezione per Ugo Riccarelli e Francesco Abate (due scrittori che hanno subito un trapianto, il primo è deceduto cinque anni fa). 'La rampicante' sta riaprendo il dibattito sulla cosiddetta etica del donatore, legata appunto all'eventuale opportunità di rivelare ai trapiantati l'identità di chi morendo gli ha permesso di sopravvivere. Una discussione assente eppure molto sentita, se si considera che molte città e regioni italiane stanno invitando Grittani a presentare 'La rampicante'. Anche AIDO e Centro nazionale trapianti ospiteranno Grittani in una presentazione istituzionale a Roma, in programma la prossima primavera. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere