Festa al trullo, romanzo promosso su web

Social e sito per raccontare il primo romanzo di Chicca Maralfa

(ANSA) - BARI, 24 OTT - Invogliare alla lettura di un romanzo presentando i suoi personaggi e parte della storia sul web, è la sfida che lancia 'Festa al trullo' (Les Flaneurs Edizioni), il libro della giornalista pugliese Chicca Maralfa promosso da una campagna social e dall'apertura di un sito, 'festaltrullo.it'.
    Il sito è stato creato per raccontare i personaggi della storia come fossero protagonisti di una fiction, descrivere i luoghi che diventano set paesaggistici da visitare e parlare di tradizioni e piatti. Per sapere come va a finire la festa, però, si deve leggere il libro. Il primo romanzo di Maralfa è ambientato in Salento: Chiara Laera, famosissima influencer nel campo della moda, sta preparando una grande festa per il lancio globale di 'ciceri&tria', il nuovo brand dello stilista pugliese Vanni Loperfido, astro nascente della moda internazionale. La serata avrà un tragico epilogo e sarà ambientata in una distesa di meravigliosi ulivi secolari, minacciati da un killer silenzioso: il batterio Xylella.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere