Ilva: fuga gas da tubazione,nessun danno

Azienda, allarme rientrato e lavoratori tornati nelle loro aree

(ANSA) - TARANTO, 11 OTT - Una fuga di gas, già rientrata e senza conseguenze per i lavoratori, si è verificata questa mattina durante la bonifica di una tubazione dell'impianto OG1 (Gasometro) nel tratto tra l'Acciaieria 1 e l'area Altiforni dell'Ilva di Taranto. Come da procedura, si è proceduto all'evacuazione del personale impegnato nel reparto - tra diretti e appalto - per motivi precauzionali. I lavoratori sono stati temporaneamente allontanati e raggruppati nel punto di raccolta di emergenza.
    Secondo prassi, viene immesso azoto dal lato gasometro che spinge il gas OG presente nella tubazione fino a farlo uscire da alcune "caminelle" appena fuori dall'Acciaieria 1. Fonti aziendali precisano che "il gas residuo, a causa delle condizioni climatiche, è stato rilevato nelle zone adiacenti tramite appositi rilevatori in dotazione al personale. A scopo precauzionale sono state immediatamente avviate le procedure di sicurezza. È già tutto rientrato e i lavoratori sono tornati nelle rispettive aree".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere