Ilva: sì o no all'accordo, al via voto

Da lunedì il quesito ai lavoratori, entro giovedì il risultato

(ANSA) - ROMA, 9 SET - Al via le assemblee negli stabilimenti Ilva dove i lavoratori saranno chiamati ad esprimersi, con un sì o un no, sull'ipotesi di accordo siglato dai sindacati giovedì scorso al Mise. Sull'intesa, di cui saranno sintetizzati i punti principali, dovranno quindi indicare il proprio parere. Il quesito sostanzialmente sarà "approvi l'ipotesi di accordo" raggiunto il 6 settembre o "non approvi". Il testo sarà formalizzato domani mattina, quando le assemblee promosse da Fim-Cisl, Fiom-Cgil, Uilm-Uil e Usb, le sigle che hanno siglato l'ipotesi di accordo, prenderanno il via dalle 7 in poi.
    Secondo il calendario sindacale, si terranno da lunedì 10 a giovedì 13, giorno in cui si dovrà concludere il voto dei lavoratori e avere così il risultato del referendum (su cui la vittoria del sì sembra scontata), per poter ratificare definitivamente l'accordo. Il 15 settembre scade l'amministrazione straordinaria dell'Ilva.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere