Digithon 2018,vince start up sarda

Boccia, non temiamo nessuno neanche Silicon Valley

(ANSA) - BISCEGLIE (BARLETTA - ANDRIA - TRANI), 9 SET - "Questo è l'ecosistema a cui dobbiamo puntare, con queste forze, queste competenze e questa energia non temiamo nessuno, Silicon Valley compresa". Con queste parole, il fondatore di Digithon Francesco Boccia, ha chiuso l'edizione 2018 della maratona digitale, vinta da tre startupper sardi, Dario Puligheddu, Miriam Meazza e Giacomo Paderas, ideatori di Eablock, un gestionale che protegge i dati delle imprese avvicinando allo 0% la possibilità di ricevere danni da attacchi informatici, usando la crittografia e la tecnologia blockchain. "DigithON ha dimostrato ancora una volta - ha proseguito Boccia - che quando si rema tutti nella direzione dell'innovazione tecnologica rispettosa delle regole sociali e del senso di comunità, il business, la crescita economica e il valore aggiunto sono conseguenti". "La vittoria di Eablock sulla sicurezza dati con blockchain è un chiaro e naturale messaggio - ha concluso Boccia - di come sta crescendo il nostro Paese grazie a questi ragazzi".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere