Calcio: Bari, Radrizzani lascia

'Costretti a malincuore ad abbandonare questa idea e sfida'

(ANSA) - BARI, 16 LUG - "Negli ultimi giorni abbiamo valutato attentamente la possibilità di investire nel AS Bari insieme ad altri partners e investitori locali. Purtroppo il poco tempo disponibile per eseguire una due diligence dettagliata e approfondita consona ad una operazione con un alto profilo di rischio ci costringono a malincuore ad abbandonare questa idea e sfida". Lo annuncia in una nota Andrea Radrizzani, presidente Aser Group e proprietario del Leeds United, l'imprenditore che insieme al barese Ferdinando Napoli aveva manifestato interesse per la ricapitalizzazione del Bari Calcio. "Auguriamo che la società - conclude Radrizzani - possa essere salvata e restiamo disponibili a valutare future collaborazioni e investimenti". Il Bari ha tempo fino alle 18 per ricapitalizzare e presentare entro un'ora successiva il ricorso alla Covisoc contro la mancata iscrizione in B (se avvenisse il prossimo campionato partirebbe con 6-8 punti di penalizzazione). Altrimenti il club fallirà e dovrà ricominciare in serie D.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere