Calcio: Bari, lettere ricapitalizzazione

Ma nessuna certezza su versamento denaro nelle casse sociali

(ANSA) - BARI, 7 LUG - I due soci del Bari, Cosmo Giancaspro e Gianluca Paparesta, rispettivamente azionisti di maggioranza e minoranza del club, hanno presentato ieri, con lettere, la propria manifestazione della volontà di ricapitalizzare il capitale sociale, in ottemperanza alla delibera dell'assemblea straordinaria del 15 giugno scorso. L'indiscrezione arriva da una fonte vicina al club. Allo stesso tempo non c'è alcuna certezza né delle modalità del versamento del denaro nelle casse sociali, né che il versamento sia avvenuto o meno. Entrambi i soci dovevano versare le somme previste per la ricapitalizzazione (circa 4,6 milioni di euro) entro le 23,59 di ieri. I vertici del club, finora, non hanno diffuso alcuna nota informativa sugli sviluppi societari, stante il compito dell'organo esecutivo di verificare (anche con un consiglio d'amministrazione straordinario) lo stato della procedura di ricapitalizzazione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere