Rapina con spaccata gioielleria Ipercoop

Rapinatori indossavano tute bianche. Armati con martelli e mazze

(ANSA) - BARI, 07 GIU - Indagini sono in corso da parte della polizia per identificate le persone tre-quattro che facevano parte del commando che questo pomeriggio ha fatto irruzione nella galleria commerciale dell'Ipercoop di Santa Caterina, spaccando con martelli e mazze, le vetrine di una gioielleria. I rapinatori, tutti con i volti coperti e con indosso tute bianche, sono poi stati avvolti dal fumo del dispositivo antirapina dell'esercizio commerciale. Il commando è riuscito ad arraffare i preziosi esposti e i rapinatori, a quanto si è saputo, approfittando anche del caos prodotto dal fumo che ha contribuito a disorientare i presenti, avrebbero fatto un veloce cambio d'abito lasciando per terra le tute bianche al di sotto delle quali indossavano vestiti scuri. Sul posto sono giunte pattuglie della Polizia di Stato. Gli investigatori hanno acquisito i filmati delle telecamere di sorveglianza e hanno raccolto le testimonianze dei presenti. Non si segnalano feriti o malori tra gli avventori. Non ancora quantificato il bottino

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere