Consegnati a Bari i Magna Grecia Awards

Cerimonia all'insegna della solidarietà con Lorella Cuccarini

(ANSA) - BARI, 27 MAG - La legalità e l'impegno civile: sono i temi che accomunano i premiati della 21/a edizione del 'Magna Grecia Awards', la cui cerimonia conclusiva si è svolta a Bari.
    Il 'Magna Grecia Awards' è stato istituito da Fabio Salvatore, direttore artistico, e dalla sua famiglia per ricordare il padre ucciso da un pirata della strada. Per oltre tre ore, nell'auditorium Nino Rota, si è parlato di molte storie emblematiche, quattro più significative, ma anche di giovani soprattutto meridionali, partiti con tanti sogni nel cassetto e che con tenacia sono riusciti a realizzarli. La manifestazione è stata dedicata in particolare a 'Home casa dell'accoglienza' che - ha spiegato la 'madrina' Lorella Cuccarini - raccoglie fondi per attrezzare mini appartamenti per ospitare piccoli malati oncologici che si spostano con le loro famiglie in 'viaggi della speranza' per curarsi.
    Tra i premiati Tiziana Ferrario, Flavio Insinna, Enzo Iacchetti e la stilista barese Anna Dello Russo, direttrice creativa di Vogue Japan.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere