Tennis: Vinci smette, non ne potevo più

Premiata da Binaghi con 21 rose rosse, 'Contenta mia carriera'

(ANSA) - ROMA, 14 MAG - "Non ne potevo più, ora sono in vacanza.
    Sono stati anni splendidi, anche se ho perso sono contenta.
    Grazie per essere venuti tutti a sostenermi nonostante la sconfitta". Così Roberta Vinci saluta per l'ultima volta in carriera il tennis giocato e il pubblico dello stadio Pietrangeli che ha assistito alla sua ultima partita in occasione degli Internazionale d'Italia Bnl. La tennista azzurra è stata premiata dal presidente della Fit, Angelo Binaghi, con 21 rose rosse, una per ogni anno di attività.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere