Bari, prostituzione minorile, scattano altri 3 arresti

Li adescavano su Internet per compiere con loro atti sessuali per pochi spiccioli

    Avrebbero adescato minorenni su internet per compiere con loro atti sessuali in cambio di pochi spiccioli nelle vicinanze dello stadio San Nicola di Bari. Tre incensurati della provincia di Bari sono stati arrestati dai carabinieri nell'ambito della più ampia indagine della Procura di Bari su un presunto giro di prostituzione minorile che nei mesi scorsi ha portato ad altri tre arresti. Sono finiti in carcere un 58enne e un 51enne e agli arresti domiciliari un 46enne, tutti residenti in comuni della provincia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere