D'Alema firma 'patto' contro approdo Tap

'Porteremo in Parlamento risoluzione per fermare lavori'

(ANSA) - MELENDUGNO (LECCE), 2 MAR - "Sono lieto di essere qui per firmare questo impegno. Questo significa che se saremo eletti, non appena saremo in Parlamento, chiamerò i colleghi che come me lo hanno sottoscritto, per rispettare l'impegno preso con i cittadini e il sindaco e tutta l'amministrazione comunale di Melendugno". Lo ha detto Massimo D'Alema a Melendugno dove questa mattina il candidato di Leu ha firmato in Municipio il patto territoriale contro la realizzazione del gasdotto Tap che approderà sulla spiaggia di San Foca nel comune salentino. IL patto è stato proposto dal sindaco Marco Potì, a tutti i candidati alle elezioni politiche del 4 marzo. L'impegno, ha detto D'Alema, consiste nel "portare in Parlamento una risoluzione per fermare i lavori del cantiere Tap, ridiscutere con la Regione Puglia e gli enti locali una localizzazione che sia ragionevole, perchè, un gasdotto è giusto che approdi in una delle aree industriali che ci sono piuttosto che in una delle località turistiche più belle del Salento".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere