Cinghiali a Bari, Regione li catturerà

Animali selvatici avvistati anche in branco, attirati da rifiuti

(ANSA) - BARI, 10 GEN - L'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) ha autorizzato gli uffici dell'assessorato regionale pugliese all'Agricoltura a procedere alla cattura dei cinghiali che raggiungono le zone urbane della periferia di Bari dove si spingono in branchi alla ricerca di cibo. Lo rende noto un comunicato del Comune in cui è precisato che gli uffici regionali hanno già convocato per martedì 16 gennaio un tavolo operativo con tutti i soggetti con potere di controllo e interessati dal provvedimento al fine di verificare le modalità del prelievo ecologico. Lo scorso dicembre, dopo diversi avvistamenti, la questione era stata al centro di una riunione convocata in prefettura su richiesta del sindaco, Antonio Decaro. Secondo le indicazioni fornite dall'Ispra, il Comune dovrà svolgere alcune attività collaterali di pulizia, per contribuire a mitigare il fenomeno dell'avvicinamento al centro abitato dei cinghiali che sono attratti dai rifiuti specie da quelli abbandonati per strada.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere