Droga e contrabbando: arresti in Puglia

Scoperti due sodalizi criminali

(ANSA)-BRINDISI, 9 GEN - Per traffico di droga, per lo più marijuana, proveniente dall'Albania, e contrabbando di sigarette e alcol, i militari della guardia di finanza di Brindisi hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di nove persone, italiani e albanesi. Si tratta di due distinti gruppi su cui si sono concentrate le indagini coordinate dalla procura di Brindisi che ha chiesto e ottenuto dal Tribunale l'emissione di provvedimenti restrittivi che sono stati eseguiti nelle province di Brindisi, Bari e Lecce.Dei 9 destinatari del provvedimento uno risulta irreperibile.Sette degli arrestati sono di nazionalità italiana: 5 sono di Brindisi, uno di Bari, una di San Martino Valle Caudina (Avellino). E' stato poi condotto in carcere Keljant Llaka, albanese. Due i sodalizi criminali su cui si sono concentrate le indagini: uno attivo nel settore del contrabbando di tabacchi lavorati esteri ed alcool proveniente dall'Olanda, Lituania e Polonia, e l'altro dedito al traffico di sostanze stupefacenti tra Italia e Albania.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere