• Ilva: Calenda, colpisce silenzio Pd-Fi, questa è vita reale

Ilva: Calenda, colpisce silenzio Pd-Fi, questa è vita reale

Zitti forse perché non è slogan o perché lo fa questo Governo

(ANSA) - ROMA, 7 DIC - C'è un "silenzio eclatante" della politica sulla "malattia italica" per cui si vuole tutto ma non si decide mai nulla. Lo ha detto il ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda a 'Focus Economia' su Radio24, che si è detto "molto, moltissimo" colpito dal silenzio di Pd e Forza Italia sull'Ilva. "Mi colpisce moltissimo. Anche perché - ha spiegato - il Governo ha fatto una battaglia per cercare di trovare un investitore importante che mettesse a posto la parte ambientale. Il livello di questa parte ambientale è enorme. Se neanche su questo si smuovono i partiti non populisti che parlano tutto il giorno di un Truman show incomprensibile sulla responsabilità, le banche. Questa è vita reale di persone ma anche un pezzo del Pil dell'Italia molto significativo e la competitività dell'Italia".
    Al conduttore che chiedeva perché Berlusconi e Renzi stanno zitti, Calenda ha risposto: "Non lo so, non ne ho idea, e la cosa mi lascia molto perplesso. Forse perché questo è uno di quei casi in cui si deve prendere una posizione su un fatto reale, complesso. Non è uno slogan ma un'operazione industriale.
    Forse perché lo sta portando avanti questo Governo". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere