Donate due opere a Pinacoteca Bari

Sono 'Miraggio' di De Mitri e 'Due figure distese'

(ANSA) - BARI, 30 NOV - Due nuove donazioni di opere di pregio, due importanti testimonianze d'arte contemporanea, vanno ad arricchire il patrimonio artistico della Pinacoteca metropolitana "C. Giaquinto" di Bari. La prima intitolata "Miraggio I" è di Giulio De Mitri, tarantino, uno degli artisti pugliesi viventi più affermati nel panorama nazionale ed internazionale con numerosissime esposizioni in tutto il mondo.
    L'opera è realizzata con tecnica multistrato di pioppo, smalto, vernice e con 12 elementi di acciaio ed ha un valore - riferisce una nota - stimabile pari a 20 mila euro.
    La seconda donazione riguarda il disegno raffigurante "Due figure distese" realizzato con la tecnica di china su carta dello scultore di Galatina, Gaetano Martinez, uno degli artisti pugliesi più rilevanti del secolo scorso (1892-1951), che va ad arricchire il gruppo di opere dello stesso Martinez già in possesso della Pinacoteca. Le due opere sono state acquisite con deliberazione del Consiglio metropolitano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere