Ilva:piano industriale,sindacati critici

Incontro al Mise,giudizi positivi invece da AmInvestCo e governo

(ANSA) - BARI, 9 NOV - E' durato circa tre ore al ministero dello Sviluppo economico, a Roma, l'incontro sul piano industriale dell'Ilva a cui hanno partecipato sindacati, commissari, il vice ministro Teresa Bellanova e due rappresentati di Am Investco Italia, acquirente dell'Ilva. Critici i sindacati al termine della riunione.
    "Anche questa volta ci hanno presentato delle slide, non abbiamo nulla in mano e quindi non si può fare una vera valutazione" ha commentato il segretario generale della Fiom, Francesca Re David. "Ci sono più ombre che luci, il piano non soddisfa ma emerge tutta una serie di contraddizioni di natura tecnica e non politica" ha detto Rocco Palombella, segretario generale Uilm. "Siamo ancora alle grandi linee dei 2,4 miliardi di euro suddivisi in investimenti industriali e ambientali" è stato il giudizio di Marco Bentivogli, segretario generale Fim-Cisl. "Un incontro produttivo" lo ha definito invece Arcelor Mittal, così come per Bellanova l'incontro è stato "un passo in avanti fondamentale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere