Pregiudicato gambizzato, è grave

Forse ferimento collegato ad un tentato furto in gioielleria

(ANSA) - VEGLIE (LECCE), 2 OTT - Un pregiudicato 25enne di Oria (Brindisi), che avrebbe dovuto essere agli arresti domiciliari, è stato gambizzato ieri sera alla periferia di Veglie (Lecce) ed è ora ricoverato in gravi condizioni all'ospedale 'Vito Fazzi' di Lecce. A dare l'allarme ai carabinieri, i residenti nella zona.
    Secondo gli investigatori, il ferimento potrebbe essere collegato ad un tentativo di furto sventato poco prima da una guardia giurata ai danni di una gioielleria di Leverano (Lecce), durante il quale sono stati sparati colpi di arma da fuoco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere