'Tengo la Sanità per visione collegiale'

Governatore Puglia, singoli rischiano sovrapporre loro visione

(ANSA) - BARI, 21 LUG - "Pur non avendo avuto una formazione tecnica in materia sanitaria, ho voluto tenere la delega alla Sanità soprattutto per una ragione, e spero che col tempo vi rendiate conto dell'importanza della cosa: per evitare di consegnare questa materia a un soggetto che non fosse la collegialità del governo pugliese; e per non assegnarlo a singoli soggetti che rischiavano di sovrapporre la loro visione a quella del tutto". Lo ha sottolineato il presidente e assessore alla Sanità della Regione Puglia, Michele Emiliano, intervenendo alla inaugurazione di due nuovi reparti del Policlinico di Bari: Medicina nucleare e Radioterapia.
    Alla cerimonia inaugurale è seguita la visita nel cantiere di 'Asclepios III' per la posa della prima pietra del reparto Cardiotoracico. Rilevando che i risultati si ottengono col lavoro di squadra, Emiliano ha ricordato che "abbiamo avuto per la prima volta l'onore che il sindaco di Bari, Antonio Decaro, diventasse presidente dei sindaci italiani: questo non succede per caso".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere