Protesta contro depuratore Puglia

Alcune decine di persone ostacolano avanzata ruspe

(ANSA) - MANDURIA (TARANTO), 19 GIU - Alcune decine di persone stanno manifestando, impedendo l'avanzata delle ruspe, contro il riavvio dei lavori per la realizzazione del depuratore fognario in località Urmo Belsito, in zona Specchiarica, nella marina di Manduria, a ridosso di una riserva naturale frequentata da fenicotteri rosa ed altre specie protette. Sono intervenute alcune pattuglie della Polizia.
    Presente anche il sindaco di Avetrana, Antonio Minò, che attraverso la sua pagina Facebook aveva invitato i cittadini a presidiare la zona. "Tutti in zona Urmo, difendiamo il nostro territorio e il nostro mare" ha scritto in un post il primo cittadino. Viene contestata, in particolare, l'ipotesi di scarico a mare dei reflui e non sono bastate le assicurazioni in merito pervenute dalla Regione Puglia. In mancanza di accordi sui siti alternativi è prevista la ripresa dei lavori. I manifestanti si sono organizzati tramite il passaparola sui social network e sono decisi a impedire l'arrivo dei camion al cantiere.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere