Tap: scritta contro azienda, ma è errore

'Mello infame devasta territorio',ma azienda estranea a gasdotto

(ANSA) - LECCE, 18 MAG - Gli attivisti No Tap cominciano ad attaccare le aziende che collaborano con Tap alla costruzione del gasdotto che arriverà in Salento, ma questa volta sbagliano destinatario. E' accaduto la notte scorsa a Lecce, dove una scritta - 'Mello srl infami come Tap, devastano il territorio' -, fatta con vernice spray, è comparsa sulla recinzione esterna del cantiere della ditta 'Mello' che si sta occupando dei lavori di manutenzione delle antiche mura d'ingresso della città.
    L'azienda in questione si occupa di lavori pubblici e fa capo a Vincenzo Mello e non ha alcun rapporto con Tap. Contro un'azienda omonima, la 'Mello' di Lucio Mello che si occupa di tutela e cura del paesaggio, e che sta collaborando con Tap ai lavori preliminari di approdo del gasdotto, la notte scorsa è stata lanciata una molotov all'interno della recinzione dell'azienda che ha distrutto alcuni pali in legno. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere